[an error occurred while processing this directive]
diff logo Informatica e sistemi alternativi
su questo sito sul Web
    Home   Chi siamo    Contattaci    Scrivi per diff    Proponi un argomento 31/07/14
    Cos'è diff    Come accedere    F.A.Q.    Promuovi    Dicono di diff    Amici di diff    
AmigaOS
Linux
FreeBSD
BeOS
OpenSource
Java
Database
Informatica
Hardware
E-Commerce
Narrativa

Entra in vigore la legge che limita per i cittadini italiani la libertà d'espressione su Internet


[Blue Ribbon Campaign icon]
Campagna per la
LIBERTÀ
di espressione

I nostri articoli più recenti

  • Gestione delle versioni concorrente di Ferruccio Zamuner
    .

  • Linux è come la Pizza? traduzione di Pietro Leone
    Nonostante la morìa di alcune distribuzioni (vedi Corel), continuano a nascere nuove distribuzioni Linux.

  • Web marketing: i presupposti per la costruzione di un sito di successo di Paola Giorgio
    Ripassiamo le regole base per la costruzione dei siti aziendali.

  • Troppo Linux? traduzione di Pietro Leone
    Decine di librerie, migliaia di pacchetti con dipendenze incrociate, aggiornamenti faticosi.

  • Migliaia di cittadini morti e milioni privati dei diritti civili? di Richard M. Stallman
    Può la morte di qualche migliaio di persone privare dei diritti civili milioni di persone? Dopo l'11 settembre 2001 ecco che anche gli USA si trovano nella posizione di aumentare i controlli per la sicurezza.

  • Fiera Amiga AmiWest: annunciato un emulatore Amiga per x86 ufficiale di Andrea Vallinotto
    La recente fiera AmiWest, tenutasi a Sacramento (California) il 28/07/2001 può rappresentare un importante punto di svolta per il mondo Amiga. Questo non perché siano stati fatti annunci roboanti ai quali la comunità Amiga ormai è avvezza e persino assuefatta, ma perché è stato dimostrato dal vivo qualcosa di concreto.

  • Thinking in Java recensioni a cura di Roger Cassatella e Giuseppe Sacco
    Thinking in Java è un testo introduttivo a Java, Best Seller per l'argomento, scritto dallo stesso autore di Thinking in C++ che si è specializzato nel tenere negli USA corsi su questo linguaggio.
  • Linux dovrebbe adottare ed estendere .NET di Jon Udell
    Microsoft sta pianificando un grande progetto, .NET, ovvero la trasformazione dei siti web in un insieme di servizi di rete che comunicano tramite un protocollo "aperto".
    Perché la comunità Open Source dovrebbe occuparsene?
  • Data Design Essentials recensione a cura di Gianluca Torta
    Al contrario di molti altri testi esso non è incentrato sulla teoria matematica relazionale o la architettura di complessi sistemi RDBMS, bensì sull'arte della progettazione logica di basi di dati.
  • Unix System Administration Handbook recensione a cura di Ferruccio Zamuner
    Imparare e capire come funziona Unix, che è stato il modello base dello stesso Linux, è impegnativo... Questo testo sapientemente fornisce un quadro aggiornato delle più recenti versioni di Unix senza tralasciare delle note sulla storia di questo sistema utili per raggiungere una maggiore consapevolezza del sistema.

  • Il futuro dell'AmigaOS4.0: la parola agli sviluppatori di Andrea Vallinotto
    L'annuncio rilasciato ad aprile da Amiga Inc. riguardante la produzione della versione 4.0 dell'AmigaOS era atteso da tempo, finalmente adesso la comunità Amiga ha una chiara via da seguire, ma di cosa si tratta realmente. Intervista ad Juergen Haage (Haage & Partner), Olaf Barthel, Hyperion Entertainment, Picasso'96, Tobias Abt

  • Open Source, brevetti e MP3: una storia vera di Andrea Vallinotto
    il software è considerato sempre di più un prodotto industriale e come tale le industrie tentato di proteggere la propria supremazia. L'Open Software rappresenta una minaccia a questo status; ecco quindi che compaiono le varie normative e leggi che formalmente sono atte a tutelare il consumatore del prodotto software, in realtà favoriscono le industrie del software

  • Anatomia di un brevetto insensato di Richard Mark Stallman
    I programmatori sanno bene che molti dei brevetti software riguardano idee del tutto risibili. Tuttavia i sostenitori del sistema dei brevetti spesso sostengono che queste idee non sono banali.

  • Introduzione all'XML di Gianluca Torta
    Dopo diversi anni in cui il Web è stato dominato quasi esclusivamente da HTML (e sue estensioni proprietarie), si è recentemente posta all'attenzione della comunità internet una nuova tecnologia: XML (eXtensible Markup Language).
    Essa non è sostitutiva di HTML (anche se per alcuni aspetti possono sovrapporsi), riflette invece nuove necessità nate dall'evoluzione del Web da una collezione statica di contenuti da leggere (o guardare, ascoltare, ...) ad una piattaforma applicativa.

  • Linux Standard Base di Nicholas Petreley
    Linux Standard Base (LSB) ha come obbiettivo di sviluppare e di promuovere degli standard che migliorino la compatibilità fra le varie offerte Linux e di permettere alle applicazioni di funzionare su qualsiasi systema Linux aderente a tali standard .
  • Idiozia brevettabile di David Harris
    In nessun altro settore è stata così palesemente dimostrata la volatilità e l'inadeguatezza dell'idea stessa della brevettabilità di un prodotto come nel campo del software.

  • Risorse finite, strategie indefinite di Roberto Rosselli Del Turco
    Secondo l'occhialuto Bill: "le risorse disponibili per lo sviluppo di Linux sono limitate, in particolare se si considera che gran parte degli sviluppatori Linux operano nel loro tempo libero".
    Replica "Le risorse su cui può contare Linux e il software libero in genere sono molto maggiori di quello che può immaginare Bill Gates, ma che uso stiamo facendo di tali risorse?"

  • PostgreSQL: Portando l'E-Business a un nuovo livello di Ned Lilly
    I DBMS (DataBase Management Systems) sono di importanza cruciale per il commercio sul Web, con un mercato si 11,1 miliardi di dollari nel 1999, secondo la International Data Corporation (IDC).
    Attualmente, le grandi compagnie private dominano il mercato, con Oracle, IBM e Microsoft che da sole si sono spartite il 70% delle vendite dello scorso anno.

  • La Mediator 1200 di Andrea Vallinotto, Pietro Leone, Cinzia Rutigliano
    Recensione della scheda bridge PCI per Amiga 1200.
    La scheda di espansione Mediator 1200 di Elbox è stata una delle periferiche più attese dell'ultimo anno per il mercato dei A1200.

  • UNIX contro Microsoft Windows NT Server 4 di John Kirch
    ... la gente crede che i sistemi UNIX siano troppo difficili da usare?
    Possono esserlo di parte, ma quando vedo interfacce come CDE su Sun o KDE, penso che siano molto simili a ciò che potete trovare su un PC od un Mac.
    Inoltre, adesso, è disponibile una quantità enorme di documentazione per UNIX ...

  • BeOS: uno sguardo all'interno di Massimiliano Origgi
    Molto è stato detto sul BeOS e si sono inevitabilmente create leggende metropolitane riguardo alle sue origini ed al suo funzionamento. In questo articolo cercheremo di spiegare in maniera semplice e concisa i concetti fondamentali su cui si basa il design del sistema e la sua struttura interna, basandoci sulle informazioni che gli stessi ingegneri della Be hanno fornito.

  • Dentro Debian Hurd di Jerry Epplin
    Potresti chiedere perché sia interessante avvicianrsi allo Hurd, uno dei tanti sistemi operativi minori esistenti oggi. Chiunque abbia studiato la teoria dei sistemi operativi potrebbe nominare dozzine di progetti basati su microkernel. [...] Potreste essere quindi tentati di metter lo Hurd assieme agli altri, ma alcuni fattori lo rendono invece separato dalla massa di sistemi operativi minori.

  • Introduzione a Darwin di Rob Braun
    Darwin è il cuore del MacOSX, cuore che deriva dal FreeBSD e dal Mach. Questa è la definizione che gli è stata attribuita su tutto il web, ma cosa ciò effettivamente significa? Darwin deriva dalla versione 3.0 di Mach e dalla 3.2 di FreeBSD, amalgamati insieme in uno stile che ricorda molto NeXT.

  • Cataloghi e listini, questi sconosciuti di Ferruccio Zamuner
    rappresentano la chiave di volta di ogni sistema informativo aziendale. Nonostante questi siano spesso visti come un elemento comune e standardizzabile, si articolano e si connetteno con altre parti vitali del sistema nformativo aziendale in una quantità di modi legati alla peculiarità dei prodotti/servizi elencati e alla numerosità dei modelli di business esistenti.

  • Novità e prospettive per Amiga, in occasione della fiera Pianeta Amiga 2000
    di Andrea Vallinotto
    Breve sunto delle ultime puntate della telenovela che ci ha appasionato tanto negli anni scorsi.

  • Essential System Administrator recensione del libro a cura di Roger Cassatella
    Questo è un testo che per la sua completezza ed al contempo semplicità di esposizione si candida senza ombra di dubbio tra gli indispensabili per la biblioteca di un buon amministratore di sistemi informativi.

  • L'importanza di un sito Internet per un'azienda di Bianca Adriano
    ... gli imprenditori italiani vogliono sì un sito per la loro azienda, ma solo per non sfigurare con i loro colleghi/concorrenti.
    È un vero peccato che ci sia un atteggiamento di questo tipo da parte dell'imprenditoria italiana, è un peccato che uno strumento così potente non solo non venga preso nella giusta considerazione, ma non venga sfruttato per il business dell'azienda.

  • BeOS 5: divertirsi usando il proprio computer di Massimiliano Origgi
    BeOS versione 5 riesce ancora una volta ad offrire nuove funzionalità e una sempre maggiore facilità d'uso senza per questo penalizzare le prestazioni o l'affidabilità, come purtroppo spesso accade con altri sistemi.

  • X Window deve morire! di Monty Manley
    Unix e Linux, se usati come personal computer, hanno alcuni difetti macroscopici,
    X Window è uno di questi ...

  • Che cosa Linux può imparare da FreeBSD? di Matthew Karim Borowski
    Essendo un consulente specializzato in reti, i miei clienti mi chiedono spesso quale sistema operativo dovrebbero utilizzare sui loro server.
    Innanzitutto gli spiego come mai non dovrebbero usare NT ...

  • PostgreSQL e MySQL: differenze di Ferruccio Zamuner
    PostgreSQL e MySQL sono due sistemi per la gestione e memorizzazione di basi di dati. Il secondo è per ora più diffuso e conosciuto del primo, chi li sceglie dovrebbe essere al corrente delle importanti differenze tra i due.

  • Cosa c'è di nuovo in GNOME 1.2 di Christian Schaller
    A distanza di circa un anno e mezzo, abbiamo deciso di rivedere insieme i progressi di questo importante progetto Open Source, ora maturo ed utilizzato da migliaia di persone in tutto il mondo, diffuso da tutte le distribuzioni Linux e BSD.

  • Creiamo un bottone "aquatico" di Alain Martini
    Il programma GIMP è uno dei più famosi successi del Open Source che in pochi anni non solo è stato avviato come progetto, ma soprattutto ha raccolto una numerosa base di sviluppatori volontari per la sua realizzazione. Quello che segue è un semplice corso sull'uso di questo ottimo programma.

  • I Love You ed i sistemi nostrani: come si è affrontata l'emergenza di Andrea Vallinotto
    Intervista ad alcuni testimoni che hanno vissuto da vicino il disastro in grandi aziende italiane, in particolare in un importante istituto di credito ed una azienda di assistenza e manutenzione reti.

  • Le spline di Alain Martini
    Nel campo informatico vengono utilizzate per la grafica vettoriale, la resa dei caratteri nella tipografia digitale (ad esempio i caratteri che state leggendo ora) nonché nella realizzazione dei motori grafici 3D dei videogiochi di ultima generazione come Quake 3 Arena.

  • I Love You: cronache dal dopobomba di Andrea Vallinotto
    Recentemente il popolo sempre più numeroso di Internet è stato messo di fronte ad un pericolo presente da tempo nel mondo dei computer: i virus informatici.
    Non è certo la prima volta che un virus si diffonde sui computer della rete, ma per la prima volta un simile evento ha prodotto danni notevoli ed ha avuto una grossa copertura dalla stampa.

  • Una semplice implementazione di pagine web dinamiche 
    di Giuseppe Sacco
    Naturalmente internet non poteva salvarsi dalla freneticità tipica dei nostri ``tempi moderni'' e quindi si richiede che le pagine che vediamo diano sempre informazioni aggiornate. Questa richiesta nasce da applicazione che ne hanno vera necessità come le informazioni della borsa valori e prosegue con elementi che forse potrebbero farne a meno, come i listini di alcune ditte di produzione.

  • Trasformiamo Linux in una
    workstation grafica con Gimp 1.2
     di Alain Martini
    Il mondo della grafica è in rapida evoluzione, agli stumenti classici come matite, chine, cutters, markers si sono da tempo affiancati strumenti digitali.
    Con l'avvento dell'Open Source tali strumenti non sono più esclusivamente nelle mani di facoltosi grafici ma ...

  • Installazione della distribuzione Linux Mandrake 7.0 (Air): una guida/recensione 
    di Roberto Rosselli Del Turco
    ...la Mandrake 7.0 costituisce un importante passo avanti di questa distribuzione Linux, sia rispetto alla base storica, la Red Hat, sia nel definirne chiaramente l'obiettivo, ovvero creare una distribuzione particolarmente adatta al neofita e all'utente che non ha ancora raggiunto una completa padronanza del mondo Unix/Linux.

  • Recensione del libro "Linux: guida per l'amministratore di sistema" di Roger Cassatella
    Sfogliando questo libro il primo aspetto che attira piacevolmente l'attenzione è l'impaginazione di LaTeX, particolare che fa sentire a casa l'utente di un sistema Linux e fa subito balzare alla mente la filosofia dell'Open Source.

  • Utilities ed inutilities per Internet di Andrea Vallinotto
    La posizione di domino del Web fra i vari servizi di Internet ha portato addirittura all'identificazione del Web con la rete stessa: cosl non è.

  • Un lettore ci scrive: "Cosa penso di ..." risponde Mauro Maltoni
    Abbiamo scalato l'Everest passando dal versante nord, ci divertivamo a giocare a fare i pionieri, poi giunti sulla cima abbiamo trovato un sacco di turisti della domenica che si abbuffavano al chiosco dei panini, perchè nel frattempo qualcuno aveva asfaltato il versante opposto.

  • I numeri dell'e-commerce di Bianca Adriano
    Il mercato del commercio elettronico si distingue in Business to Business (B to B oppure B2B) e Business to Consumer (B to C o B2C).
    Con il primo si intendono le transazioni commerciali che intercorrono tra aziende. Con il secondo ci si riferisce ai rapporti commerciali che avvengono tra le aziende ed il consumatore finale.

  • Guida alle Cpu: i nuovi arrivi di Paolo Canali
    L'offerta dei produttori di processori Intel compatibili cambia continuamente, e negli ultimi mesi il panorama si è modificato profondamente.
    Oltre ad Intel sono rimasti in attività soltanto due produttori di processori compatibili x86 e relativi chip-set di supporto: Via e Amd.

  • Una telecamera di sorveglianza a funzionamento automatico di Andrea Goia
    Come la maggior parte dei progetti che reputo utili, anche questa realizzazione nasce da esigenze pratiche: nel mio caso specifico, dopo aver tinteggiato la facciata della casa nella quale abito, la richiesta dei condomini è stata quella di tutelare i lavori eseguiti, sorvegliando la zona critica rappresentata dall'ingresso allo stabile. Si può chiaramente estendere questo concetto ad ogni angolo o zona critica di una proprietà.

  • I tre livelli del commercio elettronico di Bianca Adriano
  • Be Free? di Massimiliano Origgi
  • I sistemi operativi alla prova dei mercati azionari
  • L'era post Microsoft  di Jon Katz
  • ECDL: la patente europea per il computer  di Pietro Bianchi
 
Ultime notizie
dettagli
  [an error occurred while processing this directive]
elenco completo news





Rubriche
Compro/Vendo/Scambio
Concorsi e fiere
Glossario
Posta dei lettori
 


© 1999,2000,2001 NonSoLoSoft di Ferruccio Zamuner (Italia)- tutti i diritti sono riservati